1986. Alle origini della strategia di B LIGHT c’è l’esperienza di quasi trent’anni nel settore dell’elettronica dei soci fondatori. Questi ultimi dal 1986 sono proprietari di un’azienda molto redditizia, innovativa e con standard qualitativi elevati che progetta e produce apparecchiature elettroniche prima per il settore elettromedicale e dello sviluppo fotografico e dopo per il settore dei distributori automatici di bevande ed alimenti.

Il successo dell’azienda si basa su quattro fattori:

  • Elevati standard qualitativi. Come attestano i report di qualità forniti ogni anno dai clienti, l’azienda è conosciuta sul mercato per avere dei rientri sul venduto pari a zero.
  • Professionalità. Elevati standard qualitativi sono supportati da un’elevata professionalità che si esprime a tutti i livelli aziendali.
  • Innovazione di prodotto. Con cadenza biennale l’azienda realizza progetti dall’elevato contenuto innovativo che si collocano sempre ai primi posti delle graduatorie tanto da ricevere riconoscimenti a livello nazionale ed europeo.
  • Dinamismo. L’azienda è alla costante ricerca di nuovi materiali e tecnologie al fine di offrire i prodotti più avanzati disponibili sul mercato.

2007. Nel 2007, i soci fondatori vendono l’azienda a un fondo d’investimento internazionale.

2008. Una nuova realtà. Nel maggio 2008 lo stesso dinamico gruppo di soci fonda B LIGHT. L’importanza che assume l’elettronica all’interno di un apparecchio a LED, che potrebbe essere definito come un apparecchio che genera una “luce elettronica”, e la consapevolezza che i diodi a emissione luminosa (LED) sono destinati a diventare la tecnologia dominante per l’illuminazione nel futuro, spinge i soci a intraprendere questa nuova avventura imprenditoriale. A distanza di più di vent’anni gli elementi su cui si fonda l’azienda sono sempre gli stessi: ricerca della qualità, professionalità, spirito innovativo e dinamismo.

2009. Prima piattaforma elettronica. Nonostante l’azienda opera dal maggio 2008, le vendite iniziano nell’ottobre 2009 quando il primo catalogo è distribuito sul mercato. L’azienda rimane, quindi, più di un anno senza vendere e investe ingenti risorse finanziarie per mantenere uno staff di persone che sviluppa la prima piattaforma elettronica diventata poi il comune denominatore di tutti i prodotti della gamma B LIGHT. Questa piattaforma elettronica, chiamata Smart Power, è stata pensata per conferire ai prodotti delle caratteristiche ancora oggi uniche sul mercato in modo da far percepire B LIGHT come azienda innovativa e dall’elevato contenuto tecnologico che offre prodotti di qualità che durano nel tempo.

2010. Scelta d’integrazione verticale: lo pensiamo, lo produciamo, lo testiamo. Nonostante il background puramente elettronico, i soci fondatori decidono fin dall’inizio di assumere personale altamente qualificato per gestire dei torni CNC a 5 assi orizzontali per la produzione di tutta la componentistica meccanica. B LIGHT è, infatti, una delle poche realtà del settore che realizza al proprio interno tutte le fasi del processo produttivo: progettazione meccanica ed elettronica, produzione meccanica ed elettronica, test di qualità e funzionali.

La realizzazione all’interno di tutte le fasi del processo produttivo è considerata strategica per i seguenti motivi:

  • L’avvento dei LED ha permesso di enfatizzare il nostro modo di concepire un apparecchio d’illuminazione: sviluppiamo un nuovo prodotto attorno alla sorgente LED, piuttosto che incorporare il LED all’interno di un apparecchio esistente.
  • Controllare tutte le fasi della produzione di un prodotto, permette di abbattere i tempi di realizzazione di nuovi apparecchi in linea con la nostra volontà di essere visti come azienda dinamica che sviluppa continuamente nuove soluzioni.
  • Nonostante l’ampia scelta di prodotti che compongono la gamma, l’elevata automazione del nostro processo produttivo permette di garantire, anche in tempi brevi, la disponibilità di elevati volumi e con una qualità costante nel tempo.
  • Siamo in grado di realizzare prodotti custom che stanno ormai diventando una parte importante del nostro business.

2012. Design pulito e minimale, la filosofia B LIGHTB LIGHT è instancabilmente creativa e fortemente motivata dai riscontri positivi ottenuti grazie alle scelte qualitative adottate. Nel maggio del 2012 B LIGHT pubblica il terzo catalogo completamente rinnovato sia nella forma che nei contenuti con una nuova immagine coerente con la filosofia B LIGHT: apparecchi dal design pulito e minimale.

2014. Muoversi a livello internazionale. B LIGHT A soli pochi anni dall’inizio dell’attività, B LIGHT è già riconosciuto come un marchio di qualità presente in diversi prestigiosi progetti a livello internazionale. A Ottobre 2014 B LIGHT pubblica il quinto catalogo: ventidue nuovi prodotti progettati e realizzati seguendo la sua filosofia ormai imprescindibile: sorprendenti effetti luminosi, apparecchi dal design minimale e finiture curate nei minimi dettagli.
La qualità e la purezza estetica, tipici di un design tutto italiano, rendono i prodotti B LIGHT perfettamente adattabili ad un mercato internazionale.

Per questa ragione, lo sguardo puntato quotidianamente al futuro, porta quasi naturalmente l’azienda a ragionare in termini di visione globale: ovunque ci sia un luogo da illuminare, c’è spazio per un prodotto B LIGHT.  In questa direzione vanno gli accordi raggiunti tra l’azienda e primari dealer per la distribuzione degli apparecchi nel Middle East e nel Far East. La crescita nei mercati esteri determina la necessità di adattare la propria capacità produttiva alle crescenti richieste e, a questo scopo, a fine 2014 vengono acquistati due ulteriori macchinari, una coppia di torni CNC a 7 assi, che permettono una produzione dagli standard qualitativi sempre più elevati.

2015. Una nuova fabbrica. La crescita nel mercato estero determina la necessità di maggiori spazi produttivi e nell’aprile 2015, B LIGHT si trasferisce in un nuovo stabilimento di 2.500 mq. E’ in fase di negoziazione un accordo per la distribuzione dei propri prodotti nel mercato americano.

2016. Seconda piattaforma elettronica e nuovo payoff. La tecnologia si muove veloce e l’azienda si trova ad affrontare nuove sfide. B LIGHT sviluppa la seconda piattaforma elettronica che impatterà su tutta la gamma di prodotti.

2017. Un nuovo catalogo. Un nuovo catalogo completamente rinnovato nel formato e con nuove famiglie di prodotti è quasi pronto e sarà distribuito ad inizio 2017.

Più di metà del fatturato della società è generato da apparecchi custom richiesti dai clienti di riferimento che sono lighting designers e architetti. Perfettamente concepiti and castomizzabili dalla forma alla scelta dei materiali utilizzati e le finiture, gli apparecchi custom B LIGHT abbinano l’ultima tecnologia disponibile sul mercato con un design unico. Questo è il motivo per cui l’azienda ha coniato un nuovo payoff “B LIGHT designed to perfection”.